Blog > Interviste > Scegli i clienti e fai sì che ti scelgano quelli giusti [Intervista]
Profile picture for user angelica
by Angelica
01 Apr 2021

Scegli i clienti e fai sì che ti scelgano quelli giusti [Intervista]

Intervista Andrea Federico Verderone

Ciao Andrea, ci racconti brevemente chi sei?

Classe 1981, due nomi ed un cognome lunghi da scrivere. Per questo chiamatemi “il verde”. 

 

Come sei diventato freelance? 

Dopo una fantastica esperienza di crypto-mining durante la quale ho acquisito numerosissime competenze in campo digital marketing & advertising. Mi è sempre piaciuto vendere, e farlo online è la soluzione più intelligente. Lo faccio dal 2012. 

Essere un freelance mi permette di collaborare a progetti entusiasmanti ovunque e da ovunque. Stringere sinergie, anche di lungo termine, ed interfacciarmi con persone stimolanti fa del mio lavoro la mia passione. 

 

Quali suggerimenti e consigli daresti a chi vuole intraprendere la carriere da freelance? 

Mi sento di suggerire passione innata ed apertura mentale. Ognuno ha la sua formula, la chimica che guida i propri contatti ed il proprio lavoro: ecco, consiglierei di trovare il proprio equilibrio lavorativo. 

Significa scegliere i propri clienti e far si che ti scelgano quelli giusti. 

E non avere paura a dire di no: rifiuta ciò che non ti convince ed esponi sempre la tua idea, la tua verità. I contraddittori costruttivi portano sempre valore ai progetti! 

 

Ci racconti una tua giornata tipo? 

Sono felicemente papà. Non posso non iniziare la mia giornata con un pò di dieta emozionale con la mia famiglia. 

La mia immersione digitale inizia verso le 9 e prosegue fluidamente fino a pranzo: mia moglie non gradisce il Mac a tavola e dunque: pausa. 

Dopo pranzo la mia dieta digitale continua seguendo attualmente due progetti personali e diversi da freelance. 

Non smetto mai di pensare ai numeri, alle metriche ed all’ottimizzazione che guidano ciò che faccio ogni giorno. 

Sera: no tv, ma HYGGE!! 

 

Quali sono i segreti che utilizzi per gestire al meglio il tuo tempo? 

Organizzo le mie attività in base alla priorità ed al livello di concentrazione necessari: tutto ciò che è più impegnativo lo faccio di mattina! E poi continuo ad imparare a gestire anche lui! 

 

Da dove trovi ispirazione per i tuoi progetti, sia personali che non? 

Trovo ispirazione leggendo ed osservando il mondo che mi circonda. Mi tengo molto informato per passione, è un’attività che faccio in modo naturale e costante. Il mio processo creativo parte sempre da una nuova informazione acquisita, sia essa un’immagine, un numero o una semplice parola. 

 

Parliamo di produttività. Quali sono i tuoi segreti per essere produttivo?

Credo che alla base di tutto ci sia una buona organizzazione: sapere quando e come fare qualcosa è importante. Come lo è conoscere se stessi: quanto tempo ci metto per una determinata attività? Lo so? 

Detto questo, in alcuni periodi è difficile avere del tempo libero: in questo caso me lo creo e la produttività cresce drasticamente!! 

Produttività = Meno Stress 

 

Ora che fai parte di Digitazon, ci dici cosa ne pensi? 

Digitazon rappresenta l’incarnazione del sogno di ogni freelance (😍 ndr): acquisire clienti senza dover affrontare il processo di acquisizione contatti!
Mi sono inserito da poco, ma già lo amo. 

 

Perché consiglieresti Digitazon ad altri freelance? 

E’ ormai necessario essere visibili ed attivi a 360 gradi: Digitazon non può mancare nella dieta mediatica di ogni freelance che voglia ottenere collaborazioni sempre stimolanti. Le sinergie di lungo periodo, poi, sono dietro l’angolo!